lunedì 12 marzo 2012

Risotto con la zucca mantecato al pecorino sott'olio piccante



Avrei un bel po' di amiche da ringraziare e a cui chiedere scusa perché hanno avuto nei miei confronti pensieri molto carini e che non ho potuto ricambiare. Non sempre ho tempo da dedicare al blog e l'ultimo periodo è stato particolarmente intenso. Quindi grazie ad Antonietta del blog La Trappola Golosa che ha avuto il pensiero di conferire ad Olio d'Oliva il premio Cake blog di Qualità e grazie a Silvia del blog Silvia VsLucaProject che invece mi ha premiata con "The Versatile Blogger". Avrò forse dimenticato qualcuno? Chiedo scusa in tal caso....è difficile tenere traccia di tutto se non si riesce a rispondere al momento. Sfortunatamente non riesco a continuare il gioco, mi impegnerò di più nel futuro...però due cosine su di me le dico lo stesso. Diciamo che faccio un mix dei due premi.

Antonietta purtroppo non faccio tanti dolci, anzi probabilmente nel mio blog non ce ne sono affatto. Non che li ami poco ma qui in famiglia non ho seguaci, i due maschi mangiano solo merendine confezionate quindi mi impegno poco, però qualcosa che mi ha cambiato la vita c'è, ed ha natali recenti, parlo delle merendine fiordilatte , non un dolce vero e proprio ma una brioche che mi ha scaldato proprio il cuore. Io le amo.

Silvia il premio "The versatile blogger" è carino perché ci chiede di descrivere 7 cose di noi mai confessate nel blog e anche se è passato un po' di tempo ci provo:
1. Adoro il mare anche se mettere un costume ogni volta è una violenza :-) ....per gli altri 
2. Se potessi viaggerei senza sosta, non ho una meta preferita e quindi partirei senza... meta
3. Ho sposato mio marito 5 anni fa, la cosa divertente è che ci ha presentati una chat online :-) siamo insieme da almeno 13 anni.
4. Mi piace fare la mamma e non sono una casalinga disperata anzi credo proprio di essere felice così
5. Vorrei essere più espansiva, per farmi degli amici ci metto un secolo!
6. Sono ottimista, della serie il bicchiere è sempre mezzo pieno...
7. Sono certa dell'esistenza di altre forme di vita nell'universo :-)

Ecco qui... oddio ci sarebbe da scrivere un libro sulla sottoscritta (mio marito credo abbia del materiale da utilizzare contro di me :-) ma credo che una bella ricettina sia di gran lunga meglio no?.

Ingredienti:
1 fetta spessa di zucca gialla (la napoletana)
160 gr di riso
mezza cipolla bianca
1 lt di brodo vegetale (o un dado)
pecorino sott'olio piccante q.b.
sale
olio extravergine di oliva DANTE
20 gr di burro
prezzemolo tritato

Procedimento:
In un tegame adatto alla cottura del risotto ho lasciato appassire la cipolla tritata nell'olio d'oliva. Ho aggiunto la zucca tagliata a pezzetti e l'ho lasciata ammorbidire a fuoco moderato. Ho versato il riso, e aggiunto poco alla volta il brodo fino a raggiungere la giusta cottura. A questo punto ho regolato di sale e ho aggiunto alcuni pezzetti di pecorino sott'olio al peperoncino e un pezzettino di burro. Ho fatto mantecare e prima di impiattare ho versato un poco di prezzemolo tritato.

8 commenti:

  1. Excellent risotto il a un aspect très délicieux et bien à mon goût!

    bisous

    RispondiElimina
  2. Fantastico risotto, delle cose che hai descritto alcune ne abbiamo inc omune, soprattutto la 1 :) un abbraccio

    RispondiElimina
  3. questo risotto alla zucca è favoloso! davvero squisito!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Sicuramente il pecorino aggiunge una nota di sapore in più a questo ottimo risotto.

    cio loredana

    RispondiElimina
  6. questo risotto e' strepitoso!

    RispondiElimina
  7. Sono scettico sul tuo 7° Punto, per il resto hai fatto un risotto FAvoloso.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah daiii io davvero ci credo...quando inizierò a creare strane ricette con ingredienti alieni, beh preoccupati :)))

      Elimina

Grazie per avermi scritto :)