giovedì 16 maggio 2013

Melanzane a bocca piena


"Ce la fo ce la fo"...... come promesso rieccoci, certo non so bene quanto durerà ma godiamoci l'attimo!.

Nello scorso post ho anticipato della mia esperienza al contest organizzato da Fissler, io sono stata alla tappa milanese che si è svolta nel negozio Kitchen di via E. de Amicis il 6 aprile. E' stata la mia prima esperienza di cucina... fuori dalla mia cucina!. 

Eravamo in tante e in palio c'era una bellissima pentola a pressione che ovviamente io non ho vinto, tuttavia ho avuto la possibilità di vedere altre blogger all'opera, conoscerle di persona e vincere un pò la mia timidezza. Lo scoglio maggiore è stata la presenza della pupa al seguito, però avevo una baby sitter d'eccezione, la mia amica Arianna!. 

Purtroppo perdere di vista la piccola a un certo punto non ha aiutato la mia creatività, cucinavo ma pensavo a lei...dov'è, che fa, avrà fame? sonno? piange? vuole la mamma?...e invece poi ho scoperto che ha mangiato e dormito e della mamma se n'è fregata ampiamente!. 

Il contest prevedeva la preparazione di un piatto utilizzando gli ingredienti a sorpresa messi a nostra disposizione. Pensavo di essere creativa, a casa lo sono ma lì è stato tutto diverso, la mente si è svuotata, avevo tante idee ma  tutte banali e così sono andata sul sicuro replicando una ricetta collaudata e che tutti amano, l'insalata di pasta estiva, colorata, gustosa e mediterranea. 

Avrei dovuto carpire la battuta poco simpatica dello "chef giudice" che nel vedermi friggere le verdure ha sottolineato le mie origini del sud "dove tutti friggono tutto", ma insomma....ohibò? signor giudice ma lei mi cade su un luogo comune?!...Mi scivola sull'olio?...Non è vero che al sud friggiamo ogni cosa però ci sono piatti che lo richiedono, come le verdure della mia insalata e come questa gustosa melanzana ripiena che si mangia su alcune tavole della bellissima costa cilentana e di cui vi regalo la ricetta. Alla faccia dello chef! :) che mi era pure simpatico prima del fattaccio :)))).
Se volete vedere il piatto del contest  lo trovate qui.

Invece per preparare queste gustose melanzane ecco gli ingredienti:

Melanzane a bocca piena per 4 persone

4 melanzane preferibilmente lunghe e piccole
2 uova intere medie
formaggio pecorino quanto basta
prezzemolo q.b.
sale
pepe
olio di semi per friggere
400 gr di passata di pomodoro
basilico fresco q.b.

Aprite le melanzane a libro lasciando la buccia, utilizzate quelle lunghe perché sarà più semplice aprirle (quando ho realizzato il piatto non le ho trovate e mi sono adattata). Le melanzane lunghe sono anche meno ricche di acqua per cui si prestano meglio a questa ricetta. Se sono troppo lunghe dividetele a metà o in tre parti.

In una ciotola sbattete l'uovo e aggiungete una quantità tale di formaggio da asciugare l'impasto che non deve risultare umido ma ben compatto. Non siate tentate di aggiungere del pangrattato piuttosto aggiungete altro formaggio. Regolate di sale se necessario e versatevi poco prezzemolo tritato.








Farcite le melanzane e friggetele in abbondante olio di semi di entrambi i lati. Non eccedete con la farcia poichè l'uovo in cottura tende a gonfiarsi.







Una volta terminata la frittura di tutte le melanzane mettetele ad asciugare su carta assorbente. In un tegame soffriggete l'aglio nell'olio d'oliva, toglietelo e versatevi la passata di pomodoro, quando si sarà un po' rappresa trasferitevi le melanzane. Profumate con basilico fresco e lasciatele insaporire per 15-20 minuti a fuoco basso.

Vanno servite calde su un letto di salsa.






3 commenti:

  1. Ciao Giovanna, ho casualmente letto un tuo commento di parecchio tempo fa, su un altro blog, che parlava di quanto fosse difficile far crescere un nuovo food blog...! Mi fà tanto felice vedere che ci sono persone che partono come me piene di dubbi e poi riescono a fare quello che hai fatto tu! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie mille ma sono ancora in alto mare :)))

      Elimina

Grazie per avermi scritto :)